IL COMUNE DI OVINDOLI APPROVA IL BILANCIO DI PREVISIONE. AL VIA MOLTE OPERE

OVINDOLI – È stato approvato nel pomeriggio di Giovedì 28 Marzo il Bilancio di previsione del Comune di Ovindoli.

Simone Angelosante

«È un bilancio in continuità con quello degli anni precedenti che porterà importanti novità su tutto il territorio comunale». Sono queste le parole del Sindaco e neoeletto Consigliere Regionale Simone Angelosante.

Il Vicesindaco con delega al bilancio Raffaele Siciliano ha espresso la rilevanza futura che comporterà questa misura: «Tra gli interventi la preminenza riguarderà i lavori per l’adduzione dell’acqua e per la riqualificazione e urbanizzazione del Piazzale -Dolcevita, interventi previsti dal Masterplan. Vorrei ricordare che si trattano di lavori fondamentali poiché aiutano e contribuiscono al miglioramento del servizio turistico. Inoltre, la valorizzazione del borgo di Ovindoli partirà dal rifacimento di Via sotto le Coste e dalla riparazione di molte strade del centro storico di competenza comunale.

Raffaele Siciliano

Questi sono solo alcuni interventi che verranno realizzati nei prossimi mesi – continua il Vicesindaco, Siciliano – che conferma il leggero innalzamento delle tasse comunali per l’anno corrente. Per sopperire alla diminuzione delle entrate tributarie si è reso necessario un leggerissimo aumento dell’Imu e della Tasi per i proprietari di seconde case; resteranno invariate le aliquote per le abitazioni principali e per le attività produttive e commerciali. Nonostante il piccolo innalzamento, la tassazione del Comune di Ovindoli rimarrà comunque inferiore rispetto a quella di molti altri Comuni turistici montani della Provincia».

Il Vicesindaco, ha tenuto a sottolineare che il Comune di Ovindoli è ancora soggetto al Fondo di Solidarietà Comunale per il quale nell’anno 2019 lo Stato Centrale ha trattenuto un importo pari a 920.000 Euro (circa), sull’importo dell’Imu.

Nel corso del Consiglio Comunale è stato, tra l’altro, approvato anche il progetto di fattibilità tecnico-economica del nuovo parcheggio nel piazzale dolcevita in prossimità degli impianti di risalita della Monte Magnola. Si tratta di un intervento da realizzare con i finanziamenti previsti dal Masterplan, che vedrà l’urbanizzazione dell’area parcheggio il quale arriverà ad ospitare trecento posti auto. In ultimo, il Consiglio ha approvato l’atto di indirizzo per il trasferimento di competenze tra il Comune di Ovindoli e la Provincia dell’Aquila in merito ad alcune
strade.