AVEZZANO – Stava rientrando a casa dopo i festeggiamenti patronali a Paterno e viene investito sulle strisce pedonali da un’auto guidata da un uomo italiano, 60enne, risultato poi essere ubriaco a seguito del risultato delle analisi sul tasso alcolemico effettuate presso l’ospedale civile di Avezzano.

Il fatto è accaduto nella notte appena trascorsa lungo la Tiburtina Valeria SS 5, nei pressi della frazione di San Pelino. A perdere la vita un signore di 82 anni di Paterno, Remo Di Martino, deceduto sul colpo a seguito dell’impatto.

Remo Di Martino

Dalle prime ricostruzioni pare che l’investitore non abbia visto l’anziano uomo attraversare la strada, dato che non risulterebbero esserci segni di frenata sull’asfalto. Il conducente, però, si è prodigato sin da subito ad allertare i soccorsi.

L’automobilista, G.R. classe ’57, di origine campana e residente ad Avezzano, è stato sottoposto agli arresti domiciliari per omicidio stradale su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. All’arrestato è stata ritirata la patente di guida per procedere poi alla successiva sospensione. L’autovettura è stata sequestrata in attesa della confisca.

Sul posto, per prestare i primi soccorsi, si sono recati gli operatori del 118 e il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Avezzano, al comando del Capitano Pietro Fiano, per la ricostruzione e le indagini del caso.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO...