AVEZZANO. RINNOVO DELLA RAPPRESENTANZE SINDACALI ALLA SAES GETTERS: VINCE LA FIM-CISL DI ANTONELLO TANGREDI

AVEZZANO – La Fim-Cisl di Antonello Tangredi vince le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze sindacali aziendali alla Saes-Getters di Avezzano. Si tratta di un risultato importante, anche in funzione della stessa procedura, peraltro ancora in corso alla LFoundry, visto che al Saes è sicuramente la seconda azienda più importante del comprensorio marsicano, e fra le più importanti a livello provinciale e regionale.

Soddisfatto, ovviamente, il segretario Tangredi che parla di grande prova di democrazia e maturità dei lavoratori Saes di Avezzano oltre che della dimostrazione che, se si gioca ad armi pari, la Fim non solo è competitiva quanto gli altri grandi sindacati, ma può facilmente imporsi con le sue idee e i suoi uomini. Un riferimento evidente a quanto avvenuto e sta avvenendo in LFoundry, dove ci sono stati problemi, risolti “salomonicamente” con un bel colpo di spugna, nella presentazione delle liste e anche riguardo alla discussione se fosse proprio così opportuno procedere al rinnovo delle rappresentanze sindacali interne proprio in concomitanza con il passaggio, societario e finanziario, da LFoundry-Smic a JiagTsu e con il cambio di software gestionale, ovvero il cuore organizzativo dello stabilimento.

Antonello Tangredi segretario territoriale Fim-Cisl

Questa la nota del segretario territoriale Fim-Cisl, Antonello Tangredi: «Bellissima prova di democrazia alla Saes Getters S.p.A. di Avezzano, nella tornata elettorale per il rinnovo della R.S.U e dei R.L.S., conclusasi con lo spoglio delle schede (ha votato quasi il 90% dei lavoratori), nella tarda mattinata di oggi, 19.06.19 (ieri ndr).

Il risultato, per niente scontato, ha visto prevalere la lista della Fim-Cisl che, rispetto a 3 anni fa, non solo ha recuperato tutte le posizioni, fino a vincere ma, ha visto protagonista assoluto, in termini di consensi, il capolista della Fim, Ivo Chiaravalle, con 36 preferenze. È stata una competizione sana (a differenza di quella che si sta disputando all’interno della LFoundry, condizionata pesantemente dalla Direzione aziendale, in favore di una O.S.: la solita !!!) – afferma Tangredi – , una competizione dove non ci sono stati “falli” e “scorrettezze”, dove ogni dipendente ha deciso con la propria “testa”!

Tutta la squadra della Fim-Cisl, negli ultimi 3 anni, è stata capace di fare autocritica, di “reinventarsi”, di risalire la china e, con i fatti, dare prova di capacità politico – sindacale, in ogni settore dell’azienda. I lavoratori che hanno deciso di dare fiducia ai candidati della Fim-Cisl, lo hanno fatto, oltre che per riconoscere l’ottimo lavoro svolto da Ivo Chiaravalle nella passata Rsu, lo hanno fatto, anche guardando costantemente agli ottimi risultati conseguiti dalla Fim-Cisl Abruzzo e Molise in questi anni, da Termoli fino all’Aquila, passando per la Sevel, per la Honda, per tutta la miriade di aziende della Val di Sangro, fino alla Provincia di Teramo dove, la Fim-Cisl, VINCE!

Alla Saes Getters S.p.A., azienda completamente italiana, leader mondiale del settore che vede ad Avezzano il suo miglior centro di produzione di getters, di prodotti medicali, componentistica avanzata per l’automotive e per le comunicazioni – prosegue il segretario marsicano della Fim-Cisl – , la squadra della Fim-Cisl è stata impeccabile, capace di diventare nel tempo la prima organizzazione in termini d’iscritti, raddoppiare il consenso e, quindi, VINCERE! La Fim, ad ogni livello, ringrazia la squadra per aver sostenuto con forza, il lavoro fatto da Ivo, da Marco Della Rocca (secondo eletto della lista), da Mario Petrella e da Pietro Di Summo, per averci messo la passione e la voglia di affermare, con il Loro impegno, la valorizzazione del posto di lavoro che, può passare anche attraverso l’esperienza nel sindacato.

Il risultato della “sfida” elettorale alla Saes – conclude Tangredi – , rimarca con chiarezza che, nelle fabbriche dove il voto non è condizionato dalle Direzione aziendali e, si “gioca” quindi, con le stesse “armi”, la Fim, VINCE! Un grazie davvero di cuore a TUTTI i dipendenti della Saes Getters S.p.A. di Avezzano che hanno voluto scegliere la Fim-Cisl».

Di seguito i risultati alla Saes Getters di Avezzano.

Annunci