REGIONE ABRUZZO. ROBERTO SANTANGELO: «BOCCATA D’OSSIGENO PER IL CRUA»

L’AQUILA – Boccata di oossigeno per il Crua, gli ex Crab, dopo la decisione della Commissione Politiche europee che ha dato parere favorevole al contributo straordinario di 200 mila euro. A darne notizia il Capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Guerino Testa promotore del provvedimento che porta la firma anche del capogruppo di L’Aquila Futura, Roberto Santangelo.

Roberto Santangelo

«Il contributo straordinario di 200 mila euro per i dipendenti CRUA rappresenta un intervento che permetterà di evitare il licenziamento di questi lavoratori. Certamente con queste poche risorse non è pensabile risolvere e superare le difficoltà economiche in cui versa il Centro di ricerca unico regionale, ma almeno abbiamo tutelato chi presta con abnegazione la propria attività in attesa che il piano di rilancio industriale predisposto e presentato dall’amministratore unico, produca i suoi effetti».

Questo il commento del Vicepresidente vicario del Consiglio regionale, Roberto Santangelo, dopo l’approvazione a maggioranza del provvedimento e tra i presentatori della legge regionale.

«Questa importante realtà in provincia dell’Aquila (CRUA) svolge una rilevante attività di ricerca scientifica e innovazione a supporto del mondo agricolo e coniuga in se ricerca e innovazione a supporto delle PMI, oltre a trovare applicazione nell’ambito agroindustriale, alimentare, ambientale, farmaceutico, biotecnologico. Sono soddisfatto e ringrazio i colleghi che hanno votato a favore – ha concluso Santangelo – e confido in un lavoro costante di questo governo regionale di centrodestra a sostegno di tutte quelle realtà di ricerca, anche in campi diversi, proprio perché sono un convinto assertore dell’importanza delle innovazioni per la performance competitiva delle imprese della nostra regione».