COLLARMELE. RIAPRE LA CHIESETTA CIMITERIALE RESTAURATA DOPO IL TERREMOTO DEL 2009

COLLARMELE – Restaurata e ora riaperta al pubblico la chiesa cimiteriale di Collarmele. Ne dà annuncio il Sindaco di Collarmele, Antonio Mostacci, che, contestualmente, comunica la fine dei lavori e la chiusura dell’iter di ristrutturazione e restaurazione.

Antonio Mostacci

L’inaugurazione è fissata per domani, 6 luglio 2019. L’intervento che è stato effettuato su questo immobile sacro, caro a tutta la popolazione di Collarmele, era necessario per mettere in sicurezza la chiesetta divenuta inagibile per le conseguenze, piuttosto importanti, riportate a seguito del terremoto dell’Aquila del 2009.

Il finanziamento è stato riconosciuto dall’Usrc per un importo di 300.000 euro. Sabato 6 luglio, quindi, alle ore 18, si terrà l’inaugurazione della chiesetta, con il relativo e di prassi taglio del nastro da parte del Sindaco di Collarmele, Antonio Mostacci, e, per concludere, la successiva funzione religiosa celebrata dal parroco di Collarmele, Don Francesco Tudini.