INCENDIO SULLA MONTAGNA A “LA PETOGNA”. IN AZIONE UN CANADAIR. LAMBITA LA EX MICRON

AVEZZANO – Incendio improvviso nella zona fra la montagna de La Petogna e i territori di Luco dei Marsi e Avezzano. Le fiamme, partite nel primissimo pomeriggio dalla sede stradale, hanno subito raggiunto la vicina montagna fino ad arrivare a lambire lo stabilimento ex Micron di Avezzano.

L’incendio sta interessando il bosco ai margini del Nucleo Industriale di Avezzano. Le fiamme, partite dalle sterpaglie lungo la strada che collega Avezzano a Luco, in località Petogna, hanno rapidamente raggiunto il bosco sovrastante. I Vigili del fuoco stanno duramente lavorando, oltre che con squadre di terra, con velivoli antincendio, i Canadair, giunti dall’aeroporto di Ciampino. Le cause, al momento rimangono ignote. Il rogo, nonostante l’intervento dei Vigili del fuoco di Avezzano con tutti gli uomini ed i mezzi disponibili, in basso è stato fermato, ma alcune lingue hanno raggiunto una quota più alto che ha reso necessario l’intervento di una canadair.

Non si registrano danni a cose e persone e nemmeno per la Micron c’è stato un vero e proprio allarme, tanto è vero che l’attività è proseguita normalmente.

L’intervento dei Vigili del fuoco, a terra e in quota, è ancora in corso per spegnere definitivamente le fiamme sulla montagna e bonificare contemporaneamente la fascia a valle e lungo la strada.

Foto di Claudia Segna e Vigili del Fuoco