TERZAPAGINA – SULLA FORMA DELLA TERRA

AVEZZANO – Uno dei primi sostenitori moderni della Terra piatta fu un tal William Carpenter (1830-1896) che diede alle stampe nel 1885 uno scartafaccio dal titolo “One hundred proofs the Earth is not a Globe” (“Cento prove che la Terra non è un Globo“). Una di queste prove, secondo Carpenter, era la testimonianza riferita dagli utilizzatori di palloni aerostatici secondo i quali, nemmeno alle grandi altezze raggiunte, era possibile vedere la curvatura terrestre; ma all’epoca le massime quote raggiunte non erano sufficienti a percepire ad occhio la curvatura della superficie.

Non staremo a dire come andò a finire dopo la sua morte perché lo si trova su qualunque enciclopedia in rete o meno, ma sul mito della terra piatta si innestò quello di varie “teorie del complotto”, fino a quella che le navicelle Apollo non sono andate sulla Luna. Di questo mito fu fatto anche un film, riguardo alla missione su Marte, e parliamo di “Capricorn One”.
Evidentemente, il mito della terra pitta fa “audience” perché oggi esiste una vera e propria corrente di pensiero che si dice dei “terrapiattisti”.

Ebbene possiamo dire che nessuno di loro conosca la fisica newtoniana e neanche quella di Einstein. Tra l’altro nessuno di loro deve essere necessariamente stato artigliere e deve anche essere una persona che non può usare lo smartphone…

Chiunque conosca un po’ di balistica sa che nel tiro navale, specie a grande distanza (25-30 km) le sagome spariscono oltre l’orizzonte per la curvatura.

All’epoca della Battaglia dello Jutland, una nave svedese neutrale vedeva la Home Fleet e la Kriegsmarine che si muovevano in parallelo ma che erano celate reciprocamente per effetto della curvatura della terra.

Ci vogliono almeno quattro satelliti per coprire le ricezioni a terra, quindi un terrapiattista non potrebbe usare lo smartphone.
Poi sarebbe da capire come sia fatta l’altra faccia se esiste e se andando sul bordo non si rischi di cadere oltre…

Poi, ancora, come faccia un piano sottile ad incurvare lo spazio…
Comunque, la terra non è piatta perché ci sono le foto della NASA dallo spazio. Inoltre qualcuno dovrebbe farmi vedere come risolverebbe la questione del fatto che la terra piatta giri intorno al sole e perché invece la Luna o il Sole o gli altri pianeti non lo sarebbero…
Infine, dovrebbero spiegare, i terrapiattisti, come accade che se io volo da oriente a occidente, dopo aver compiuto un giro, torno al punto di partenza…
Ergo la terra non è piatta!

Risultati immagini per immagini della terra dallo spazio

Risultati immagini per immagini della terra dallo spazio