“LE NAIADI” SUL TRAMPOLINO PER TUFFARSI IN UNA NUOVA AVVENTURA

AVEZZANO – Sul trampolino, per tuffarsi in una nuova avventura: tutto pronto per la nuova gestione de “Le Naiadi”.

Si riparte così, dopo le tempeste avvenute sulla costa, torna il sole e torna l’estate. Ed in questo clima di vacanze, non poteva che esserci la giornata di inaugurazione della piscina olimpionica de “Le Naiadi”.

La struttura, dopo il fallimento della precedente gestione, riapre i battenti. Le preziose sinergie tra le 4 società vincitrici dell’appalto, con capofila la “Pinguino Nuoto” di Avezzano e la Regione hanno permesso la riapertura delle Naiadi con uno sprint non indifferente sui tempi di realizzazione che si potevano prevedere.

Nazzareno Di Matteo

Infatti, come detto appena vinta l’asta per la struttura, Nazzareno Di Matteo, come portavoce in questa collaborazione, aveva garantito un lavoro frenetico per far tornare disponibile al pubblico la struttura già da questo inizio estate.

La promessa è stata mantenuta ed ora rinasce un centro simbolo dello sport abruzzese e italiano. Presenti all’inaugurazione, il presidente del consiglio regionale Sospiri, l’assessore allo sport Liris e al turismo Febbo. Senza dimenticare la partecipazione del Sindaco di Pescara Masci e l’assessore allo sport del comune di Montesilvano.

Tutti i tasselli sono andati al loro posto, ed allora possiamo dire “Si riparte con il nuoto”. Un grande impegno per i nuovi gestori, una grande occasione per agonisti e non, sia abruzzesi che nazionali. Aspettando una sorte migliore rispetto al precedente fallimento, “Le Naiadi” è pronto per ospitare i nuovi ed i vecchi avventori.