AVEZZANO. PIAZZA TORLONIA. SABBIA DAGLI IRRIGATORI E IL PRATO DA… GOLF STA SPARENDO

AVEZZANO – Passeggiando lungo il percorso verde del parco di Villa Torlonia, sembra che negli ultimi tempi qualcosa non sia andato nel verso giusto in merito alla manutenzione del prato dell’ormai ex prato da golf.

Forse per un’errata gestione degli idranti che sembrano, negli ultimi giorni, aver pescato più sabbia che acqua, o forse per una manutenzione poco attenta da parte di chi di dovere, il parco comincia a cambiare colore passando da un verde intenso ad un marroncino chiaro dovuto dalle chiazze di erba non curata.

Sicuramente ben poca responsabilità è da affidare ai cani ed ai loro padroni, che nei mesi scorsi vennero additati come coloro che avrebbero messo a repentaglio lo stato vegetativo dei prati dell’ormai ex Buckingham Palace. Le cause vanno ricercate sicuramente altrove, in una manutenzione del verde fatta con poca accortezza e nelle tante problematiche degli ultimi mesi, non ultimo il problema del pozzo del quale abbiamo già scritto in passato.

Dopo tanti soldi spesi per rendere il prato del giardino del Principe, una sorta di tappeto da golf, ora si spera che qualcuno ne abbia cura e che nel giro di pochi mesi non si torni al passato.