TAGLIACOZZO. PARTE DOMANI, 1 AGOSTO, IL XXXV FESTIVAL DI MEZZA ESTATE

Apertura con la Nona Sinfonia di Beethoven eseguita dalla Sinfonica Abrzzese dioretta dal M° Jacopo Sipari

TAGLIACOZZO – Parte domani, 1 agosto, con undici eventi, la XXXV edizione del “Festival di Mezza Estate”.

Un fuoco d’artificio culturale, con al centro la Nona Sinfonia di Beethoven (ore 21,15 – Piazza dell’Obelisco) diretta dal direttore artistico Jacopo Sipari, eseguita dall’Orchestra Sinfonica Abruzzese. Il festival di Tagliacozzo, scrigno di irraggiungibile preziosità, è una manifestazione nella quale la rarità delle ricchezze culturali della città incontra l’eccellenza ed il prestigio dei protagonisti della scena internazionale  della musica, della danza e del teatro, grazie soprattutto all’altissimo livello professionale degli attuali direttori artistici che questa XXXV edizione hanno curato in ogni minimo dettaglio.

Il “Festival di Mezza Estate”  nasce da un’attenta strategia di politica culturale che gli conferisce una caratteristica di unicità, sperimentazione ed esclusività sempre più apprezzata nel corso degli anni.

Da domani, con inizio alle ore 18, arte nell’atrio del Palazzo Municipale con 30 immagini di maestri alchimisti e, stessa ora, nel chiostro di S. Francesco, mostra fotografica curata da Franco Nisii.

Dalle 23 in poi, nel cuore del centro storico di Tagliacozzo, al Palazzo Ducale, vernissage intitolato “La notte dell’arte” di Gianluca Rubeo e Emanuele Moretti ed altri numerosi artisti, scultori, pittori e futuristi che esporranno e illustreranno le loro opere.