AVEZZANO RUGBY: PRESENTATI NUOVI ACQUISTI, SI PARTE CON LA PRIMA USCITA DI CAMPIONATO

AVEZZANO – L’Avezzano rugby continua sul campo di via dei Gladioli la preparazione in vista dell’inizio del prossimo girone 4 di serie B, con l’esordio casalingo previsto il 20 ottobre contro il Cus Catania. I gialloneri, che per il secondo anno consecutivo saranno allenati da Pierpaolo Rotilio, tecnico di grande competenza e affidabilità, sono molto attivi sul mercato per rinforzare l’organico.

Dopo l’arrivo della terza linea ex L’Aquila Rugby Club Alessandro Troiani e del ritorno dei due fratelli teramani Pierpaolo e Giovanni Angelozzi, sono tre gli atleti che Rotilio ritroverà dopo averli avuti in neroverde. Si tratta dei fratelli Giorgio (ala classe 1999) e Nicola Rettagliata (tallonatore classe 1994), cresciuti nel cus Perugia la scorsa stagione in forza al Cus Genova in serie A e della terza linea classe 1996 Dario Basha (cresciuto nei Lions Amaranto Livorno e nelle stagioni 2012-2013 e 2013-2014 ha frequentato le accademie zonali di Roma e Prato prima di giocare due stagioni nei Medicei in Serie A e poi dal 2016 con L’Aquila ed ha giocato nelle nazionali giovanili U17 e U18), che invece ha giocato in serie B con Livorno.

Agli ordini di Rotilio, oltre alle giovani leve del vivaio classe 2000, saranno disponibili anche la terza linea Alessandro Ippoliti, proveniente dalla Gran Sasso e dall’Aquila Rugby club dove ha militato nell’ultima stagione, il pilone Antonio Di Cintio, il trequarti Marco Talamo e la terza linea Luigi Sacchi.

Potranno invece dare un contributo minore per impegni lavorativi il trequarti Dario Pallotta ed il mediano di mischia Nicolò Speranza. Tra le conferme anche l’esperta seconda-terza linea Carlo Cerasoli. “ Oltre a rinforzare l’organico – ha dichiarato il presidente Alessandro Seritti – abbiamo deciso di investire sulla formazione interna degli allenatori che da quest’anno seguiranno un percorso specifico sul campo di via dei Gladioli diretti da Vincenzo Troiani; la società – ha specificato Seritti – ha puntato su questa figura di spicco nel panorama nazionale per garantire una crescita individuale e collettiva sia dei tecnici sia degli atleti delle varie categorie e nello specifico“- ha concluso Il presidente giallonero.

Troiani si occuperà del settore del minirugby fino all’under 14 e continuerà il lavoro già iniziato lo scorso anno nelle fasi statiche con l’Under 18 e la prima squadra. La prima uscita stagionale per i gialloneri è prevista domenica in casa contro il Perugia. L’Avezzano, inoltre, parteciperà anche al quadrangolare organizzato dal Paganica allo Iovenitti il 21 settembre con Frascati, e Roma Olimpic.