UN TRIPUDIO DI IDEE DAGLI ISCRITTI E SIMPATIZZANTI ALL’ASSEMBLEA DEL PD

Messaggio Pubblicitario Elettorale

Un vento nuovo di novità soffia nel circolo del PD di Avezzano.

AVEZZANO –  Venerdì 27 Settembre si tenuta un’affollatissima assemblea del PD cittadino aperta anche ai simpatizzanti, con un dibattito sereno e ed un confronto franco e diretto da parte di chi ha voluto esprimere le ombre e le luci di una Comunità oramai orfana di amministratori lungimiranti.

In un pomeriggio soleggiato ed all’aperto che invogliava l’adunanza e l’ascolto, ed alla presenza di ex Consiglieri e Dirigenti di partito, il circolo ha prodotto una delle sue riunioni più fertili.

Forse sono stati preponderanti i non iscritti che hanno voluto intervenire con osservazioni e suggerimenti o solo ascoltare quali strategie e programmi si vogliono proporre alla cittadinanza in vista delle amministrative primaverili.

Parola d’ordine è stata “APERTURA”. Apertura alle forze sane della città, ai partiti di Centro, alle associazioni in genere ma anche del Mondo Produttivo, ai rappresentanti della Piccola e Media Industria ed in definitiva a tutti coloro che vogliono che Avezzano sia autonoma e indipendente nelle sue scelte.

Infatti è da queste realtà che si alza un grido di sofferenza per la scadente attenzione prestata alle esigenze cittadine nel periodo antecedente al commissariamento ma che prosegue ancora oggi.

La riunione voleva essere contenuta nell’arco di un paio d’ore ma al calar della notte gli interventi non cessavano per cui ci si è dovuti spostare al coperto, dove è seguita una conviviale con i circa 150 partecipanti al dibattito.

Volendo racchiudere in un concetto il pensiero trasversale e condiviso che ha messo tutti d’accordo, è quello di creare, già oggi, una grande coalizione che permetta di riprendere i progetti interrotti dall’anatra zoppa prima, e dal commissariamento poi. Alleanza delle associazioni e partiti territoriali per arginare l’isolamento venutosi a creare dalla COMPLETA ASSENZA di RAPPRESENTANTI MARSICANI tra gli scranni della Regione dove si decidono i finanziamenti.

Prossimo passo è far crescere il senso comunità e collaborazione tra i simpatizzanti smussando le divergenze e facendo tesoro delle loro osservazioni.

Il Segretario del PD del Circolo di Avezzano e la sua Segreteria

Messaggio Pubblicitario Elettorale