I BAMBINI NON SI TOCCANO

COMUNICATO STAMPA

L’AQUILA – Giunge anche a l’Aquila l’incontro “I bambini non si toccano” promosso dal movimento “Più Italia” capeggiato dal presidente nazionale Fabrizio Pignalberi. Si svolgerà mercoledì 16 ottobre, alle 10,00  partendo dalla rotonda via 17bis e via  Strinella dinanzi alla sede della Polizia di Stato. “Non restare indifferente. Combatti insieme a noi” è lo slogan dell’evento.

Grazie all’intervento del presidente Fabrizio Pignalberi, è stato portato alla luce un altro vergognoso episodio riguardante gli affidi illeciti, riuscendo a fa aprire un’ inchiesta anche a Mantova. Solo gli illusi possono credere che il caso Bibbiano sia circoscritto a quella realtà. Finalmente, piano piano, si sta avendo il coraggio di indagare, e alzare il coperchio di quel vaso di Pandora che pur se chiuso, secerne putrefazione.

Una situazione, quella venutasi a creare a livello nazionale, che vede alla ribalta e massacrato il ruolo dell’assistente sociale, figura di un professionista laureato che ha superato anche un esame di Stato.

Il suo ruolo dovrebbe, il condizionale è purtroppo d’obbligo,  dare la possibilità di chi vive nella impossibilità di accedere a risorse economiche o culturali, disagio familiare legato a situazioni di delinquenza o di tossicodipendenza, gli strumenti per affrontare i suoi bisogni e per migliorare la sua condizione di vita.

 

Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza fare nulla.”    (ALBERT EINSTEIN)