VARATO IL PIANO NEVE 2019/20 DEL COMUNE DI AVEZZANO

COMUNICATO STAMPA

AVEZZANO – Il commissario Passerotti ha adottato il nuovo piano neve per la prossima stagione invernale che andrà dal 15 novembre 2019 al 15 aprile 2020 e ne comunica la delibera tramite il comunicato stampa che riportiamo integralmente.

Si comunica che in data 8 ottobre 2019 con delibera n 109 del  Commissario Straordinario adottata con i poteri della Giunta Comunale è stato approvato il Piano Neve per la stagione 2019 / 2020.

Il Piano, la cui operatività decorre dal 15 novembre 2019  e avrà durata fino al 15 aprile 2020,  è finalizzato a garantire in caso di nevicate e/o gelate, la percorrenza su tutta la rete stradale del vastissimo territorio comunale. Il piano prevede l’attivazione di fasi dinamiche successive, con priorità d’intervento nelle arterie  principali e presso punti sensibili (ospedale, scuole, uffici pubblici ecc.), e in sequenza nell’ambito della rete viaria urbana e a seguire nelle strade di viabilità minore .

Il Piano contiene in allegato  un apposito vademecum contenente tutte le modalità operative d’intervento articolate in funzione dei vari scenari climatici con la previsione di una fase ordinaria o di una  fase di  emergenza, che contempla una gestione di protezione civile con l’attivazione del C.O.C. (Centro Operativo Comunale) e delle funzioni di supporto.

Nel Piano Neve il territorio comunale è stato suddiviso in 21 zone d’intervento affidate a ditte specializzate esterne per gli interventi di spargimento sale e spalamento meccanico e manuale; le operazioni sono disposte dal  servizio di “Supporto e Monitoraggio interventi”, costituito da personale comunale, coordinato da una cabina di regia composta dai Dirigenti del Servizio manutenzione strade, Servizio viabilità e Servizio protezione civile, Polizia Locale e Ufficio Gabinetto. La cabina di regia,  in relazione alle condizioni climatiche e alle comunicazioni  del bollettino meteo diramato dal Centro Funzionale d’Abruzzo, provvederà ad allertare la squadra di supporto e monitoraggio interventi e di conseguenza l’impiego delle ditte esterne individuate per l’espletamento  dei servizi operativi  previsti nel Piano Neve.