MENS SANA IN CORPOREE SANO, VASTA PLATEA E APPLAUSI PER IL CONVEGNO TARGATO AVIS

Messaggio Pubblicitario Elettorale

LUCO DEI MARSI – Grande successo per il convegno “Mens sana in corpore sano”, organizzato dalla sezione Avis di Luco dei Marsi, presieduta da Loreta Di Battista, e annoverato nel cartellone degli eventi natalizi “Stelle di Natale”, promosso dall’amministrazione comunale. Tanti i temi al centro dell’evento,cui hanno conferito qualificati contributi la dottoressa Valentina Angelucci, medico chirurgo, la dottoressa Maria Ciaffone, nutrizionista, il dottor Gorindo Venditti, medico dello sport e plurispecializzato: dalla conoscenza del valore nutrizionale degli alimenti e l’importanza di scelte consapevoli alle funzioni e funzionalitá dell’organismo, dalla centralità dell’attività fisica per il benessere psicofisico alle vie maestre per attuare modelli di vita sani, fino ai guasti di uno scorretto rapporto con il cibo, tra altri.

In apertura, dopo i saluti della sindaca Marivera De Rosa, il vicepresidente dell’Avis, Fabrizio Salvati, ha sottolineato il valore della donazione del sangue e ha invitato tutti a questo gesto gesto solidale e prezioso, ricordando che “Donatori non si nasce, si diventa!”; i rappresentanti dell’Avis hanno poi ringraziato la sindaca Marivera De Rosa e il Consiglio comunale per l’interesse e l’aiuto dimostrati riguardo a tutte le manifestazioni organizzate dall’Associazione nel corso dell’anno, e l’Angizia Color Fun che ha contribuito alla riuscita dell’ evento.

Gli interventi dei relatori hanno catturato la piena attenzione della vasta platea, che ha incluso una rappresentanza della scuola secondaria dell’istituto comprensivo “I. Silone”, guidata dalla vicaria professoressa Vera Pulsinelli; diversi gli spunti di riflessione e dibattito offerti dagli Specialisti, che hanno anche condotto specifici focus sugli aspetti di maggiore interesse.

“Un convegno prezioso, che sono lieta si sia voluto portare nella “Casa Comune” di tutti i cittadini”, ha sottolineato la sindaca Marivera De Rosa, ringraziando l’Avis per la generosa e costante attività a favore della comunità, “La buona gestione delle risorse di salute e benessere sono certamente al centro dell’interesse tanto degli amministratori quanto di ogni persona – e dovrebbe essere così sempre – e i temi al centro di questo convegno sono, in tutti i sensi, vitali. Oggi siamo travolti da ritmi di vita frenetici, che spesso ci portano ad alimentarci male, in fretta, e a scegliere cibi di dubbia qualità, come anche può accadere di avere orari dei pasti disordinati, che portano ad eccessi e sregolatezze. Vero è che siamo anche immersi in un consumismo che ci bombarda di messaggi non proprio o non sempre corretti, per cui talvolta ci troviamo alle prese con dei bisogni indotti più dal marketing delle grandi aziende che dalle nostre reali e naturali esigenze. C’è talvolta, credo, la tendenza a darsi gratificazioni superficiali e alla lunga dannose, quando diventano la norma e si sostituiscono a una sana quotidianità. Per questo è ancor più importante questo tipo di informazione, e che sia rivolta anche ai più giovani in particolare, spesso le prime vittime di certi modelli sbagliati”.

Messaggio Pubblicitario Elettorale