TRASACCO. AMMIRARE LA NATIVITA’ LUNGO LA STRADA CHE PORTA ALLA CANDELECCHIA

NATIVITà_cANDELECCHIA

Un piccolo presepe tutto da ammirare lungo la strada che porta alla Madonna di Candelecchia, grazie all’iniziativa di un cittadino

TRASACCO – Può capitare in questi giorni di fare una passeggiata in montagna su per la Candelecchia e di imbattersi, appena dopo il monumento della Madonna degli Alpini, in un piccolo presepe allestito tra gli arbusti e il fogliame.

La bellissima iniziativa è arrivata da un cittadino di Trasacco che, a metà dicembre, ha avuto l’idea di portare con sé delle statuine per improvvisare la Natività in una strada molto frequentata dagli amanti della montagna, da sportivi e, in generale, dai cittadini per fare una passeggiata. E’ stato, poi, lanciato l’invito anche agli altri trasaccani affinché portassero, per chi volesse, altre statuine in modo da arricchire il presepe. E così altri personaggi sono stati posizionati dai cittadini che sono passati di lì.

“E’ stata un’idea che mi è venuta in mente per quei luoghi – afferma Andrea Salvi, fautore dell’iniziativa – perché frequentati da molta gente che va a passeggiare. All’inizio avevo pensato di farlo in alta quota, però per renderlo più accessibile a tutti, e con l’idea di far partecipare anche gli altri con le statuette, l’ho realizzato vicino al monumento.  Speriamo – conclude –  di riuscire l’anno prossimo ad organizzarci tutti insieme per un grande presepe in uno dei posti più belli che abbiamo”.

Un regalo per chi passa da quelle parti che fa in modo di potersi soffermare per una preghiera o semplicemente per riposare ammirando, nel contempo, la Natività del Cristo.