GIANNI MARIANETTI SI RACCONTA, DA “CELAN BEJ ME” A “OMAGGIO VIVENTE”

CELANO – È sempre un emozione sentire parlare, raccontare e parafrasare storie del passato, dagli anni 70 ad oggi, come cambiano i tempi degli artisti, della musica e della popolazione di una città come Celano.

A raccontarsi ai nostri microfoni è Gianni Marianetti, personaggio indiscusso, e perché no, anche discusso, ma soprattutto un artista della cittadina marsicana che ci ha ospitato nel suo locale di lato al castello di Celano “Osteria degli artisti“.

Inutile dire l’accoglienza calorosa e la simpatia di Gianni, ci ha messo subito a nostro agio, e ci ha regalato un anteprima della sua ultima canzonetta. L’appuntamento che ci ha ricordato è per domani 29 dicembre all’Auditorium alle ore 17.00 dove, appunto, ci sarà un pomeriggio di musica e cultura celanese, molti saranno gli ospiti dell’evento: Non resta altro da dire se non vedere la breve intervista che ci ha rilasciato.

Servizio video di Luisa Novorio