GRAVE AGGRESSIONE AD OVINDOLI. INDIVIDUATO L’AUTORE DAI CARABINIERI

Le indagini dei Carabinieri di Ovindoli hanno portato all'individuazione del ragazzo che la sera del 30 dicembre ha pestato un coetaneo

OVINDOLI – La sera del 30 dicembre, si è verificato un grave episodio di violenza nella centralissima Piazza San Rocco di Ovindoli.
A seguito di varie contese precedenti avvenute nei locali notturni del paese, un ragazzo è arrivato ad aggredire fisicamente un ventitreenne colpendolo ripetutamente ed arrecandogli  gravi lesioni al viso.

Le approfondite indagini dei carabinieri, dopo la segnalazione partita dal pronto soccorso che ha prestato le prime cure all’aggredito, hanno portato all’individuazione del responsabile del gesto. Si tratta di un giovane di Castel Madama.

I Carabinieri di Ovindoli, al comando del comandante di stazione maresciallo Sante Benedetti, negli ultimi tempi, hanno intensificato i controlli notturni nei locali svolgendo un lavoro utile e meritorio, per garantire la sicurezza del paese che registra migliaia di presenze turistiche durante il periodo natalizio.