ANCHE L’ONOREVOLE PEZZOPANE INTERVIENE SULL’INCIDENTE DI CELANO

L’AQUILA – Il terribile incidente che ha così violentemente stroncato la giovane vita di Sara Sforza, sta avendo una eco nazionale. Giustamente, ci viene da dire, perché non si può concepire che possa non essere posto agli arresti o ad altra misura cautelare chi ha causato la morte di un’ altra persona. Abbiamo raggiunto l’onorevole Stefania Pezzopane che si è sempre posta in prima fila per ottenere giustizia per il riconoscimento del reato dell’omicidio stradale. In esclusiva per la nostra testata la sua dichiarazione:

“Certo. Sono Sconvolta da questa tragedia. Non è giusto. Da madre sono vicina alla famiglia della giovane Sara. Un dolore enorme per tutta la comunità. Se è vero che l’uomo alla guida del mezzo che ha travolto Sara, aveva bevuto, per quale motivo non è stato fermato? Non ho giocato quando ho combattuto per una legge per punire l’omicidio stradale e per fermare i criminali che si mettono alla guida dopo aver bevuto o aver preso droghe. Nessuno ridarà Sara alla sua vita ed alla sua famiglia, ma è bene far capire da che parte stanno le istituzioni. Non possono stare dalla parte di chi guida come se stesse giocando alla roulette con la vita delle persone. Condoglianze e giustizia per Sara.”