IL DIRETTORE GENERALE ASL ROBERTO TESTA IN VISITA AL PTA DI PESCINA

Comunicato stampa

PESCINA – Il Direttore Generale della Asl Dottor Roberto Testa accompagnato dalla  direttrice sanitaria  dottoressa Simonetta Santini, ha visitato il PTA di Pescina.

Il dirigente, accompagnato per l’occasione dall’Assessore Comunale di Pescina con delega alla Sanità Luigi Soricone, ha preso visione di una realtà sanitaria importante per l’interno comprensorio marsicano, punto di riferimento per molte persone.

Uno dei tanti “Piccoli Ospedali”, che come avvenuto in tantissime situazioni, ha fatto la differenza per salvare persone che sono arrivate in emergenza medica.

“Il giorno 9 gennaio”, si legge in una nota redatta al termine dell’incontro, “ è  venuto a farci visita nel nostro PTA, ex ospedale Serafino Rinaldi, il Direttore generale dottor  Roberto Testa accompagnato dalla  direttrice sanitaria  la dottoressa Simonetta Santini. Il manager ha  voluto visitare tutti i servizi e reparti del nostro PTA, salutando e facendo i complimenti al personale di turno per come è mantenuta la struttura e  per il servizio che offre sul territorio”. Presenti anche la dottoressa Rossella De Santis, responsabile distretti area marsica, la dottoressa Annamaria Franchi direttrice PTA, la dottoressa Stefania Viscogliosi e per l’ufficio tecnico aziendale  l’ingegnere Federico D’ Aulerio.

La visita del manager è stata anche l’occasione per snocciolare alcuni numeri importanti che riguardano la struttura sanitaria di Pescina, come ad esempio quelli riguardanti il Punto di Primo Intervento che ha chiuso l’anno con ben 8500 prestazioni, 1500 in più rispetto all’anno precedente. Una realtà importante che grazie a questo  servizio riesce a dare  sollievo al Pronto Soccorso di Avezzano, che come sappiamo è oberato di lavoro.  Triplicate anche le prestazioni per la riabilitazione, gestito dal professor Cacchio e dalla dottoressa Prencipe, risultando anche in questo caso un importante punto di riferimento per l’intero territorio. Servizi, come mostrano i numeri sopra elencati,  che rappresentano delle eccellenze che possono fare tanto per la collettività, fatto importante che fa capire come un piccolo sforzo in più da parte della politica Regionale e quella Aziendale, si potrebbe rendere ancora più incisiva l’opera di queste importanti realtà sanitarie del territorio.

Il dottor Testa si è inoltre complimentato per il reparto dell’ hospice che è una eccellenza per l’intera regione Abruzzo e non solo! L’ospedale di comunità che è stato il primo progetto pilota in Abruzzo.