CELANO. SICUREZZA: NEGLI ANNI LA SITUAZIONE E’ DEGENERATA CHI HA GOVERNATO IN QUESTI ULTIMI VENTI ANNI SI FACCIA DA PARTE

CELANO – Sono anni che chiediamo al Sindaco di prendere provvedimenti per risolvere il problema sicurezza, dichiarano il segretario del Partito Democratico Calvino Cotturone ed il segretario di Rifondazione Comunista Vittoriano Baruffa. Negli ultimi decenni tutte le amministrazioni di centro destra che si sono susseguite non hanno minimamente affrontato l’argomento. Furti, spaccio e discariche abusive non fanno altro che aumentare di anno in anno. Indisturbati si vive nell’illegalita’ come se Celano fosse il paese di nessuno e tutto è concesso. Dalla periferia al centro storico, in qualsiasi ora della giornata e della notte si può assistere a scene che lasciano senza parole. Da parte di chi ci governa non è stata presa nessuna iniziativa. Questo non è il paese dove vogliamo vivere continuano e neanche il paese che vogliamo lasciare alle future generazioni. I disagi che viviamo oggi sono i risultati di chi ha già avuto la possibilità di amministrare. Chiediamo conto a loro! Cosa hanno prodotto? Negli anni la situazione è degenerata. Nel nostro programma elettorale la sicurezza e la legalità saranno argomenti fondamentali. Abbiamo a disposizione fondi e finanziamenti per istallare videocamere per la sicurezza dei cittadini. Ampliare il servizio da parte delle Forze dell’ordine. Celano ha perso troppi anni dietro a false promesse e le conseguenze, oggi, le stiamo pagando tutti. Visti i risultati, chi ha già avuto la possibilità di governare ora si faccia da parte.