CENTRO PER L’AUTISMO A CELANO: PRIMO SÌ DELLA REGIONE

CELANO – La Regione Abruzzo, attraverso il Direttore del Dipartimento del Servizio Programmazione Socio-Sanitaria, dottor Giuseppe Bucciarelli, ha rilasciato parere favorevole di compatibilità programmatoria, nei confronti della Fondazione OLTRE LE PAROLE Onlus, per la realizzazione di un Centro diurno semiresidenziale per l’autismo denominato “Casa Dei Sogni Celano” da ubicarsi in Via Stazione con una dotazione massima di 22 utenti.

Il parere di compatibilità programmatoria regionale, atto obbligatorio e vincolante”, – dichiara il Sindaco Santilli – “costituisce il presupposto per il rilascio dell’autorizzazione alla realizzazione delle strutture idonee per ospitare il centro autistico. La struttura che prevedemmo di destinare ad ospitare questo servizio e che si trova in via Stazione nella ex sede della Polizia Locale, e’ in corso di ultimazione dei lavori di ristrutturazione, visto che fu proprio progettata e realizzata secondo i dettami legislativi specifici in materia, rientrando nel piano nazionale di riqualificazione delle aree degradate di periferia per il quale siamo stati finanziati.

All’interno della struttura ci saranno anche laboratori per formare gli autistici e aiutarli ad entrare nel mondo del lavoro.
Abbiamo accolto con enorme soddisfazione e gioia la comunicazione della Regione, visto che si lavorava su questo ambizioso progetto dal 2015. L’autismo è una patologia sempre più in crescita e verso la quale la sensibilità non è ancora adeguata.
Ci poniamo l’obiettivo quindi di esser con questa struttura un punto di riferimento per tutta la Marsica.
Desidero ringraziare a tal proposito le famiglie che hanno nel proprio nucleo persone autistiche, che ci hanno sempre sostenuto e pungolato in questo lungo percorso, e in particolare modo la dottoressa Diana Mascitti, caparbia, determinata e sempre in prima linea in questa sfida che ci accingiamo tutti insieme a vincere.
La Fondazione Oltre Le Parole Onlus, sarà l’associazione che andrà a gestire questa struttura e con la quale abbiamo siglato un’apposita convenzione ratificata in consiglio comunale, avendo già una pregressa esperienza molto positiva e professionale in questo campo.
Ci auguriamo di inaugurare la sede entro questa primavera, per dare un messaggio di speranza e il supporto decisivo alle famiglie e ai loro cari”.

APRIRÀ A CELANO IL CENTRO DIURNO PER L’AUTISMO