AVEZZANO: ACCOLTELLATO IVAN DI BERARDINO, EX CAMPIONE ITALIANO DI BOXE

AVEZZANO –Ivan Di Berardino di 38 anni è stato accoltellato durante una lite in un’abitazione ad Avezzano.

Come riportato da MarsicaWeb ieri sera, sembrerebbe che il giovane sia stato prima brutalmente picchiato e poi colpito con un fendente all’addome da tre persone del posto di etnia rom. L’uomo si trovava con il nipote a casa, aggredito e refertato anche lui in pronto soccorso.

Trasportato all’ospedale dal fratello, allertato, si trova ora ricoverato in prognosi riservata nel nosocomio avezzanese e sottoposto ad intervento chirurgico per asporto della cistifellea e a trasfusioni di sangue. Le condizioni sembrano essere gravi e le prossime ore saranno determinanti anche per confermare il fermo delle tre persone identificate e raggiunte ieri sera dalla polizia del commissariato di Avezzano e denunciate a piede libero.

Per i tre potrebbe presentarsi l’accusa di tentato omicidio e la posizione ora è al vaglio della magistratura.

Al momento non è chiara la dinamica dei fatti accaduti.

AVEZZANO: UOMO ACCOLTELLATO DOPO AGGRESSIONE