TRASACCO, SGRADITA VISITA NOTTURNA PER UNA SIGNORA DEL PAESE MARSICANO

TRASACCO – Un fatto decisamente insolito e che ha destato preoccupazione per una famiglia trasaccana, la quale ha ricevuto una strana visita notturna.

In fatto risale ad alcuni giorni fa quando verso le ore 3, in piena notte, una signora è stata svegliata di soprassalto dal ripetuto scampanellio del citofono. Una volta affacciata dalla finestra, per capire chi stesse suonando a quell’ora, ha scorto la figura di un uomo fuori dal cancello di casa, il quale le ha detto che doveva lasciare, per un suo familiare, una non meglio precisata cosa.

La donna allarmata dal fatto che potesse essere un ladro, o comunque un malintenzionato, gli ha intimato più volte di andar via,  ma solo quando ha fatto per chiamare il 112 l’uomo è fuggito.

Una volta riferito l’accaduto ai Carabinieri della stazione di Trasacco, guidata dal Comandante Armando Croce, le Forze dell’ordine hanno rapidamente rintracciato l’uomo.

Dall’indagine è emerso che, per fortuna, si è trattato solo di un gesto sconsiderato da parte di una persona che, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, si è divertita a suonare qualche campanello durante la notte, disturbando il sonno altrui.

Annunci