CITTADINO MAGREBINO SOSPETTO COVID FUGGE DALL’OSPEDALE DI AVEZZANO: RICERCATO

AVEZZANO – Nel pomeriggio di oggi un cittadino magrebino pregiudicato, sospetto Covid e in attesa di tampone, sembrerebbe essere  fuggito dall’ospedale civile di Avezzano.

Al momento non è chiaro se l’uomo si trovava già ricoverato nella struttura o se si era recato in pronto soccorso per un malore.

Sono in corso le ricerche da parte delle forze dell’ordine.

Nella scorsa notte, invece, una volante della Polizia di Stato, durante il servizio di pattugliamento ha denunciato un cittadino minorenne di nazionalità magrebina per tentato furto alle macchinette della stazione di Avezzano. Al momento del fermo è stato trovato in possesso di refurtiva, probabilmente derivante da altri furti.

Il ragazzo è stato  denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di L’Aquila e affidato ai genitori.