LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN CITTADINO EXTRACOMUNITARIO PER VIOLENZA SESSUALE E RESISTENZA

L’AQUILA – Nel pomeriggio di ieri personale della Squadra Volante ha proceduto all’arresto del responsabile di una violenza sessuale consumata nei confronti di una giovane donna aquilana.

A seguito della segnalazione giunta alla Sala Operativa con la quale un  cittadino riferiva di aver assistito ad un’aggressione avvenuta in via XXV Aprile, gli equipaggi di due Volanti si sono recati immediatamente nella zona indicata dove, grazie agli elementi forniti dal testimone, hanno notato un extracomunitario corrispondente alla descrizione raccolta.

L’uomo, alla vista delle pattuglie ha assunto un atteggiamento diffidente che ha attirato ulteriormente l’attenzione dei poliziotti. All’atto del controllo l’individuo, un cittadino gambiano regolare sul territorio nazionale, si è mostrato poco collaborativo e particolarmente aggressivo nei confronti dei poliziotti, atteggiamento che ha continuato ad avere anche dopo essere stato accompagnato presso gli uffici della Questura.

L’aggressore, riconosciuto dalla donna che nel frattempo si era recata in Questura per sporgere denuncia per quanto accaduto, al termine degli accertamenti di rito è stato tratto in arresto e condotto presso la locale Casa Circondariale a disposizione della A.G..

COMUNICATO STAMPA