AIELLI: BORGO UNIVERSO CANDIDATO PER DIVENTARE LUOGO DEL CUORE FAI

AIELLI – “Il paese di Aielli in lizza per diventare luogo del cuore #FAI”. A comunicarlo il Sindaco Enzo Di Natale, il quale sul suo profilo Fb ha scritto: siamo in lizza per diventare luogo del cuore #FAI.

Rispetto ad altri posti, scontiamo un piccolo ritardo nella registrazione e messa in gara, ergo dobbiamo recuperare.

Quindi mi rivolgo a tutti gli  aiellesi, ma non solo, a tutti coloro che sono stati ad Aielli e ne hanno apprezzato lo stile e i colori, a quelli che ne sono rimasti colpiti e rapiti dai murales o sorpresi dalla Torre: mi raccomando votate.

Votate e fate votare.  Votate voi e i vostri congiunti, i vostri affetti stabili, instabili, i vostri amici e i vostri colleghi.  Dopo che avete cliccato, condividete e fate girare. Facciamolo arrivare ovunque, é importante.

Per il paese marsicano un riconoscimento importante, Borgo universo ha rappresentato una vetrina importante non solo per Aielli, ma per tutto il territorio, grazie ai murales come quello dedicato a Fontamara , l’intero libro di Ignazio Silone è stato  riprodotto su una parete, unico caso in Italia e l’opera di Okuda San Miguel, un’esplosione di colori che accoglie i turisti in uno degli ingressi del borgo. Ma Aielli è anche astronomia con la Torre medievale all’interno della quale c’è  un osservatorio astronomico “Torre delle Stelle” da cui si possono osservare luna e pianeti.

Aielli e l’astronomia è un binomio che prende origine sin dall’800, quando diede i natali all’astronomo Filippo Angelitti al quale è intitolata la piazza centrale del paese e  dove  è presente un monumento a lui dedicato, che riproduce in scala ridotta il sistema solare”.

COMUNICATO STAMPA
Annunci