TAGLIACOZZO: CITTADINO RUMENO ARRESTATO PER DANNEGGIAMENTO E FURTO AGGRAVATO

TAGLIACOZZO – Nella scorsa notte, un cittadino di nazionalità rumena di 31 anni, si è reso responsabile di danneggiamento e furto aggravato in diverse località di Tagliacozzo.

Dalle prime informazioni, sembrerebbe che l’uomo abbia tentato di rubare due autovetture senza riuscirci, posizionate in due località diverse.

Ad una delle due auto, parcheggiata all’interno di un piazzale di un’area di servizio, è stata divelta l’antenna metallica con la quale il malintenzionato avrebbe tentato di manomettere prima una colonnina bancomat del distributore e poi la gettoniera dell’autolavaggio.

Sul posto sono intervenuti gli uomini dell’arma dei carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Tagliacozzo, al comando del Maggiore Silvia Gobbini che, impegnati nel servizio di pattugliamento del territorio, hanno individuato il 31enne compiere atti delinquenziali ed  hanno proceduto al fermo e al successivo arresto, traducendolo nel carcere di San Nicola di Avezzano, in quanto l’uomo risulta essere senza fissa dimora.

L’uomo è in  attesa del processo per direttissima nel Tribunale di Avezzano.

Annunci

Comments are closed.