PRONTO SOCCORSO AVEZZANO: MALATO ONCOLOGICO IN BARELLA DA TRE GIORNI

AVEZZANO – Si trova in pronto soccorso da tre giorni, ma non può essere ricoverato perché in attesa di risposta del tampone.

L’uomo, un 70enne di Avezzano, malato oncologico,  nei giorni scorsi è stato trasportato per un malore nel nosocomio cittadino e, come da protocollo, è stato sottoposto al tampone per accertare un possibile contagio da Covid-19, prima di essere ricoverato nel reparto di appartenenza.

Dalle prime informazioni sembrerebbe che oltre al 70enne, in attesa di ricovero e responso, ci sarebbero circa 10 persone in sosta in area grigia. I risultati dei tamponi, presumibilmente, dovrebbero arrivare dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo non prima di lunedì, ciò significa che i malati faranno sei giorni di appoggio nelle barelle.

Medici ed infermieri si trovano così a dover fare assistenza continua ai pazienti, oltre che ai soliti interventi di emergenza.

Annunci