UFFICIO DI PRESIDENZA E ASSESSORE FIORETTI SU APPROVAZIONE DELIBERA A FAVORE DELLE FAMIGLIE CON MALATI ONCOLOGICI

L’AQUILA – Nel corso dell’ultima seduta, la Giunta regionale ha approvato una delibera il cui oggetto è il Regolamento di attuazione della legge regionale n. 42 del 2019 “Interventi in favore della famiglie che hanno all’interno del proprio nucleo familiare un componente affetto da grave patologia oncologica o sottoposto a trapianto”.

“La Regione risponde concretamente agli impegni presi – sottolineano i componenti dell’Ufficio di Presidenza e l’assessore regionale Fioretti che ha presentato la delibera – con un regolamento, che sarà sottoposto all’approvazione del Consiglio regionale, attraverso il quale disciplinare il fondo regionale che garantisce sostegno alle famiglie che si trovano ad assistere e coadiuvare un proprio componente nei processi di cura di gravi patologie, mediante un riconoscimento economico a parziale rimborso delle spese sostenute per raggiungere o soggiornare nei luoghi di cura.

Il limite massimo di contributo riconoscibile ad ogni nucleo familiare è fissato in 2 mila euro annui (3 mila euro in caso di rimborso delle spese sostenute da paziente e accompagnatore). Nel regolamento è stato inserito il modello di domanda da presentare; spetterà alla Asl competente per territorio il compito di verificare il numero delle istanze e procedere all’esame, definendo successivamente una graduatoria dei soggetti ammissibili al rimborso collocati in ordine crescente in base al valore dell’attestazione Isee. Entro 3 mesi dall’approvazione del Bilancio regionale, il servizio competente della Regione provvederà a ripartire tra le Aziende Sanitarie Locali lo stanziamento annualmente disponibile in ragione della popolazione residente nei Comuni ricadenti nel comprensorio territoriale secondo i dai Istat”.

COMUNICATO STAMPA