CAPPADOCIA, IL CAM INSTALLA NUOVA ELETTROPOMPA PER ASSICURARE IL SERVIZIO IDRICO AI CITTADINI

CAPPADOCIA – Il Cam entra in azione a Cappadocia e monta una nuova elettropompa per assicurare un servizio ai cittadini. Dopo i disagi dei giorni scorsi il Consorzio acquedottistico marsicano è corso subito ai ripari grazie a un intervento che permetterà ai residenti di avere l’acqua corrente dalle 6 alle 21. Ieri i tecnici del Cam spa, al fine di migliorare la distribuzione idrica nel Comune di Cappadocia, hanno montato in emergenza nella galleria di captazione del “Liri” una nuova elettropompa.

“Grazie a questa elettropompa”, hanno spiegato i tecnici del Cam, “sarà consentito l’approvvigionamento di un’ulteriore risorsa idrica. Questo potrà dare sollievo alla centrale di sollevamento  e riportare l’orario di erogazione dell’abitato, già dalla giornata di oggi, dalle 6 alle 21”. I vertici del Consorzio acquedottistico marsicano hanno ricordato che “alla luce dell’attuale situazione la falda regredisce e quindi i tecnici devono necessariamente effettuare degli aggiustamenti sulla portata affinché l’intero sistema acquedottistico possa essere equilibrato ed evitare il fuori servizio generale”.

COMUNICATO STAMPA