“RIFLESSI SONORI”: CONTINUA IL SUCCESSO DELLA SECONDA EDIZIONE DELLA RASSEGNA CONCERTISTICA DIRETTA DAL M° GIUSEPPE IACOBUCCI

ABRUZZO – Siamo a metà della seconda edizione della rassegna concertistica “Riflessi Sonori” organizzata dal M* Giuseppe Iacobucci con il patrocinio dei comuni di Villalago, Scanno e Anversa degli Abruzzi.
Dopo il successo dell‘apertura con l’Orchestra d’Archi di Napoli che ha eseguito le quattro stagioni di Vivaldi nella splendida cornice della piazzetta di San Domenico a Villalago sono seguiti altri tre concerti di alta qualità artistica con il Jubilus Clarinet Quartet all’Eremo di San Domenico, il duo Bepi d’Amato e Tony Pancella e gli Apeiron Quartet con l’attore Sergio Meogrossi.
Cresce l’attesa per l’esordio a Scanno che si terrà domani, 18 agosto presso Largo Codacchiola con “I Flauti di Toscanini”. Sarà poi la volta del Trio Cardoso presso il Castello Normanno di Anversa degli Abruzzi.
Il 20 agosto invece ci sarà l’orchestra di Fiati città di Celano in concerto con un programma speciale dal titolo “una notte da Oscar” viaggio tra le più belle colonne sonore della storia del cinema. Il concerto vedrà protagonisti, oltre l’orchestra di fiati, il soprano Emanuela Marulli e l’attore Guido Tomassetti.
Il concerto prevede un omaggio a Ennio Morricone, da poco scomparso, e Henry Mancini, originario di Scanno.
I biglietti sono in vendita su Ciaotickets al link https://www.ciaotickets.com/biglietti/una-notte-da-oscar-scanno
Chiuderanno la rassegna un Gran Galà lirico in scena a Villalago il 23 agosto; il Freakout Sting Quintet in concerto ad Anversa degli Abruzzi il 24 agosto.
Il 28 verrà recuperato presso l Spiaggetta di Villalago il concerto annullato per lutto in programma il 17 pomeriggio.
Il fine ultimo di questa rassegna è creare un filo conduttore attraverso la musica che vada a unire i nostri territori in modo da creare una rete turistica che possa offrire alle molte persone che arrivano a vedere le nostre bellezze paesaggistiche anche un percorso culturale abbinato.
COMUNICATO STAMPA