L’AQUILA, I RINGRAZIAMENTI DEL PREFETTO TORRACO AL TERMINE DELLA 726^ EDIZIONE DELLA PERDONANZA CELESTINIANA

Messaggio Pubblicitario Elettorale

L’AQUILA – Al termine della 726^ edizione della Perdonanza Celestiniana, svoltasi nel capoluogo abruzzese dal 23 al 29 agosto e conclusasi con la chiusura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio, il Prefetto dell’Aquila, Cinzia Torraco, intende esprimere il massimo apprezzamento per la gestione dell’evento, ricorrenza annuale del primo Giubileo della storia, voluto da Papa Celestino V nell’anno 1294.

Il Prefetto ringrazia per l’impegno e l’alta professionalità dimostrati tutti gli operatori della Municipalità aquilana, coordinati dal Sindaco Pierluigi Biondi; le Forze dell’Ordine ed i Vigili del Fuoco che hanno brillantemente atteso a tutte le funzioni relative alla vigilanza e sicurezza dell’evento e la Curia cittadina per la collaborazione dimostrata nelle riunioni organizzative svoltesi in seno al Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica.

La Perdonanza Celestiniana è una manifestazione particolarmente sentita dalla popolazione aquilana ed in tale occasione il Prefetto rivolge altresì un particolare ringraziamento per la compostezza ed il massimo rispetto delle regole dimostrati dalla cittadinanza, che ha saputo coniugare la volontà di presenziare come da tradizione all’evento, con la puntuale attenzione alle norme legate al particolare momento che stiamo vivendo.

COMUNICATO STAMPA

Messaggio Pubblicitario Elettorale