SISMA, INCENDI, COVID-19: MAXI ESERCITAZIONE NAZIONALE IN ABRUZZO

Messaggio Pubblicitario Elettorale

ABRUZZO – Si avvierà il prossimo 22 settembre e terminerà il 26 l’esercitazione di carattere nazionale organizzata dal Comando Truppe Alpine dell’Esercito. Se ne sono definite le dinamiche questa mattina durante un incontro presso la sede della Protezione civile della Regione Abruzzo al quale erano presenti l’ingegner Silvio Liberatore, il vice prefetto, dott. Emanuele D’Amico, il tenente colonnello Salvatore Gismondo del comando truppe alpine, il maggiore Pasquale Marrese del Battaglione Vicenza e Pietro D’Alfonso, presidente dell’Ana sezione Abruzzi. Collegati in videoconferenza il direttore della Protezione civile regionale Mauro Casinghini e il presidente del comitato regionale della Croce Rossa Gabriele Perfetti. Scopo dell’esercitazione è creare le premesse per il conseguimento di una sinergica risposta alle situazioni emergenziali complesse tra l’Associazione Nazionale Alpini (ANA) e le Truppe Alpine, quale concreto strumento integrato a supporto del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile. Verranno ipotizzati diversi scenari critici contestualmente all’emergenza Covid-19 già in atto; si ipotizzerà un evento sismico tra Lazio e Abruzzo che coinvolgerà le zone tra il Fucino e Pescasseroli, seguito da numerosi incendi che interesseranno l’intero sviluppo della montagna (Morrone) proseguendo con un’emergenza idro-meteorologica (innalzamento rapido dei corsi d’acqua) che vedrà come protagonista il lago di Scanno. Durante l’esercitazione la prefettura dell’Aquila attiverà il CCS (centro coordinamento dei soccorsi) e scenderanno in campo le forze armate (Truppe Alpine, Marina Militare ed Aeronautica) con mezzi terrestri ed aerei (HH139, C27J, CH-47 Chinook e Droni) ed in particolare il Battaglione “Vicenza” del 9°Reggimento Alpini, addestrato appositamente per affrontare le emergenze dovute a calamità naturali, l’Associazione Nazionale Alpini con attrezzature e mezzi e la Protezione Civile Regionale che, oltre a fornire mezzi attrezzature e uomini, attiverà la sala operativa H24 e metterà a disposizione l’elicottero AS350BA.

COMUNICATO STAMPA

Messaggio Pubblicitario Elettorale