AVEZZANO: OPERATA ALL’ADDOME, RESTA IN PROGNOSI RISERVATA MARIA PAOLA LOMBARDO

AVEZZANO – È stata operata all’addome, nella giornata di oggi, Maria Paola Lombardo, la donna accoltellata, presumibilmente, dal marito nella mattinata di oggi. L’uomo, Vittorio Emi, noto e stimato cardiologo, è morto poco dopo essere stato trasportato al pronto soccorso cittadino, a seguito della caduta dal balcone della propria abitazione.

La vittima dell’aggressione è ricoverata, in prognosi riservata, nel nosocomio avezzanese e non è in pericolo di vita.

La salma del dottore si trova nell’obitorio dell’ospedale civile di Avezzano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che sta valutando l’eventuale coinvolgimento di terzi. Non è ancora noto se sarà effettuato l’esame autoptico.