AVEZZANO: TENTA DI AMMAZZARE LA MOGLIE E POI SI BUTTA DAL BALCONE. MUORE NOTO MEDICO

AVEZZANO – È appena successo ad Avezzano.

Un noto medico del posto, di circa 70 anni, dalle prime ricostruzioni, ha tentato di ammazzare la moglie, colpendola con tre coltellate, di cui una al collo. Subito dopo si è lanciato dal balcone.

Immediatamente intervenuti i sanitari del 118 che hanno provveduto a trasferire l’uomo, in condizioni disperate, e la donna, che non sembrerebbe essere in pericolo di vita, al pronto soccorso di Avezzano, dove il 70enne è morto dopo poco.

Sembrerebbe che a scaturire la tragedia sia stato un violento litigio. Ma lo svolgimento dell’accaduto non è ancora chiaro. Sul luogo, per i rilievi e le indagini del caso, i militari dell’arma dei carabinieri della compagnia di Avezzano al comando del Capitano Luigi Strianese . Al momento non è chiara la dinamica dei fatti ed è al vaglio degli inquirenti l’eventuale coinvolgimento di una terza persona.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO