SABATO 26 E DOMENICA 27 SETTEMBRE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO IN ABRUZZO

Visite guidate e appuntamenti in molte aree archeologiche della Marsica, a cura della Soprintendenza

MARSICA – Tornano le Giornate Europee del Patrimonio in Abruzzo durante le quali sarà possibile visitare molte aree archeologiche  marsicane.

Tutti gli appuntamenti nella Marsica sono organizzati e patrocinati dal MIBACT e la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio di Chieti e Pescara, in collaborazione con LIMES Società Cooperativa archeologica , Centro Commerciale I Marsi , Museo Archeologico Collelongo , Museo archeologico di Civita d’Antino, Caffè Letterario Spazio Cultura, L’Aia dei Musei.

Riguardo le aperture e le visite guidate gratuite nei luoghi della cultura, in programma per il 26 e 27 settembre, si potrà scegliere e prenotare tra le seguenti iniziative:

– il santuario di Angizia e le mura a Luco dei Marsi

– la villa romana di Avezzano

– Marruvium (San Benedetto dei Marsi) di notte

– la mostra “Terra Levis. Le necropoli della Marsica” e il museo archeologico di Collelongo

– l’Aia dei Musei ad Avezzano

– lo sbocco dell’Emissario di Claudio a Capistrello

– il museo archeologico di Antinum (Civita d’Antino)

– la domus di San Benedetto dei Marsi

– gli scavi in corso ad Alba Fucens.

Per motivi di sicurezza anti Covid19 gli ingressi per le visite saranno contingentati. Obbligatorie la prenotazione e l’utilizzo della mascherina.

Nelle locandine si potranno trovare tutte le indicazioni utili, mentre per il programma completo dell’Abruzzo si potrà visitare la pagina della Soprintendenza:

Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo