USCITO SU TUTTI I DIGITAL STORE “STAGIONI”, IL SECONDO INEDITO DI CAMILLA RICCHIUTI

AVEZZANO – Camilla Ricchiuti, segue da diversi anni un percorso musicale da cantante. In questi giorni è uscito il secondo inedito su tutti i digital store (Spotify, Amazon music, Tim music ecc.) e il videoclip su youtube link : https://www.youtube.com/watch?v=fHiMfCPDdmA

Camilla Ricchiuti nasce il 13 luglio 2001 ad Avezzano (Aq). All’età di 8 anni frequenta un corso di chitarra e un corso di canto presso la scuola di musica “Orizzonti sonori”.
Dal 2016 a giugno 2019 frequenta la scuola di canto “Crossover Academy” del M° Piero Mazzocchetti a Pescara. Il 30 luglio 2016 apre il concerto del tenore Piero Mazzocchetti, e il 13 e 14 aprile 2018 partecipa come concorrente alla 24° edizione del Festival di Avezzano (Aq).
Ha partecipato a vari incontri di perfezionamento della tecnica vocale con vari Vocal Coaches (Gianni Testa, Rory Di Benedetto, Fabrizio Palma, Bungaro). Nel 2018 partecipa al concorso nazionale “Area Sanremo” classificandosi come semifinalista.
Nel 2019 accede alla finale radiofonica del concorso nazionale “Premio Mia Martini”, raggiunge la finale televisiva al concorso nazionale “Je sò pazzo”, si classifica 5a al concorso europeo “Coppa Italia Metodo Pass” categoria cantanti 16-18 anni e riceve il pass per rappresentare l’Italia alla “Coppa Europa” in programma prossimamente a Roma.
Il 23 agosto 2019 vince la 1° edizione del concorso canoro “Singer Art Festival”. Il 25 agosto 2019 canta come corista per il gruppo “Equipe 84” e si esibisce da solista con il brano “O’ falce di luna calante” (Tosti-D’Annunzio) accompagnata al pianoforte dal maestro Nazzareno Carusi. Da giugno 2018 ad oggi frequenta scuola di chitarra e realizza inediti con il maestro Corrado Lambona. Da maggio 2019 è in fase di realizzazione un progetto di scrittura di inediti sostenuta dalle case discografiche Joseba Publishing e Accademia 2008.
Da settembre 2020 studia canto presso l’Università londinese ICMP (The Institute of Contemporary Music Performance).
Descrizione del brano:
Il brano descrive i cambiamenti che avvengono con il susseguirsi delle stagioni. Questi cambiamenti, che porta il trascorrere del tempo, non influenzano solo il clima ma anche il comportamento e lo stato d’animo delle persone, infatti con la descrizione dei fenomeni naturali come il ritorno degli uccelli o le foglie in fermento vengono messe in risalto le abitudini, le preoccupazioni o le dimenticanze di qualcuno a causa di qualcosa che lo ha fatto star male. Il ritornello in particolare è come se volesse ricordarci proprio che la vita può portare dei cambiamenti nella nostra esistenza, cambiamenti che possono essere negativi o positivi, e che in un modo o nell’altro servono da esperienza per essere sempre pronti a vivere la vita con occhi diversi e con un carattere più forte.
TITOLO DEL BRANO : STAGIONI
TESTO: JACOPO DI FELICE, GIOVANNI SEGRETI BRUNO, CAMILLA RICCHIUTI
ARRANGIAMENTI : CORRADO LAMBONA, GIOVANNI SEGRETI BRUNO, GIANNI TESTA
 ETICHETTE : JOSEBA PUBLISHING – ACCADEMIA 2008.
COMUNICATO STAMPA