TRASACCO, CLASSE IN QUARANTENA: POSITIVO STUDENTE DELLE SCUOLE MEDIE

TRASACCO – E’ arrivata nella tarda serata la notizia della positività al Covid-19 di un ragazzino, di circa dodici anni, residente in paese e che frequenta le scuole medie locali.

Da quanto si apprende da fonti ufficiali, lo studente è in buone condizioni di salute e la Asl ha già attivato le procedure di tracciamento di tutti i suoi contatti più stretti.

La classe sarebbe stata messa in quarantena e in via preventiva il sindaco di Trasacco, Cesidio Lobene, ha deciso di chiudere i plessi della scuola Don Bosco e della scuola Muzio Febonio, in via Cifilanico, per la giornata di domani affinché si possa procedere alla  sanificazione dei locali.

Il paese marsicano sembrava essere un’isola felice per non aver registrato, dall’inizio della pandemia fino ad oggi, casi presenti sul territorio comunale legati al Coronavirus. Nella giornata odierna, invece, questo è il secondo caso dopo la notizia data, in mattinata, di una donna risultata contagiata residente fuori provincia ma domiciliata in paese, dove sta osservando il periodo di quarantena. Anche questa persona è in buono stato di salute e sono già stati tracciati tutti i contatti più stretti, i quali sono in attesa di essere sottoposti a tampone.

Il sindaco Lobene ha augurato una pronta guarigione ad entrambi i concittadini ed ha invitato tutti a continuare a rispettare le regole per non vanificare gli sforzi compiuti fino ad ora.

Ordinanza-n.-41-2020.-Chiusura-Scuole-16-ottobre-2020