AVEZZANO: SI È SPENTO A SOLI 45 ANNI MARIO RODORIGO

AVEZZANO – Si è spento questa sera, alle 19.20 circa, a seguito di un grave malore che lo ha colpito una settimana fa.

Mario Rodorigo, classe 1975, era ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Salvatore di L’Aquila dove era stato trasportato d’urgenza: le sue condizioni erano apparse critiche sin dall’inizio.

Mario, appassionato di moto e pesca sportiva, era un operaio edile, conosciuto e stimato in Città. Lascia la moglie, due figli minorenni, i genitori e il fratello Alessandro. Tanti gli amici che si stanno stringendo ai familiari e molti sono i messaggi di cordoglio che si stanno rincorrendo in questo momento sui social.

La data del funerale ancora non è stata stabilita.