AVEZZANO, AGGREDISCE UN UOMO IN FILA AL POSTAMAT: RICERCATO DALLA POLIZIA

AVEZZANO – Un uomo di circa 40 anni, noto alle cronache per precedenti penali, è stato aggredito da un giovane avezzanese, che era in compagnia della fidanzata, mentre era in fila allo sportello per il prelievo automatico dell’ufficio postale in via Marconi. Il fatto è accaduto poco prima dell’ora di pranzo.

 

Dalle prime informazioni, sembrerebbe che il 40enne abbia impiegato più tempo del previsto ad eseguire l’operazione di prelievo e che l’aggressore si sia spazientito. Per tale motivo ha colpito, con degli oggetti che aveva in mano, l’uomo ferendolo alla testa.

 

Sul posto, per accertare le dinamiche dei fatti, sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Avezzano ed un’ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito, per gli accertamenti e le verifiche del caso, nel pronto soccorso del nosocomio cittadino.

 

Il giovane è ricercato dalle forze dell’ordine.