RIFIUTI. A LUCO DEI MARSI TASK FORCE E FOTOTRAPPOLE CONTRO GLI INCIVILI

LUCO DEI MARSI – Continua senza sosta l’attività di pulizia straordinaria e di ripristino delle aree verdi attuata dall’amministrazione di Luco dei Marsi. Le operazioni in corso, che proseguiranno ancora nei prossimi giorni, riguardano in particolare la zona di Strada 41 e adiacenze, l’area del parcheggio di via Pinna, la zona di Ara Cannella e adiacenze, alla periferia di Luco dei Marsi, e la zona della fonte di San Leonardo: alla ricognizione diretta degli amministratori, sul posto con gli operai del Comune, l’area naturalistica è apparsa non solo deturpata da pattume di vario genere, ma anche devastata da atti vandalici: semi demoliti alcuni punti fuoco, danneggiati i cestini per la raccolta dei rifiuti, i cartelli e altre strutture presenti.

Una massiccia attività di rimozione di rifiuti di diversi tipi è stata effettuata anche nell’area archeologica, fiore all’occhiello e “biglietto da visita” del paese, e a ridosso della stessa, in cui sono stati rinvenuti cumuli stratificati di rifiuti abbandonati indiscriminatamente. Sin dallo scorso giugno l’Amministrazione De Rosa ha dato corso a un programma di pulizia e preservazione del decoro urbano nel comprensorio luchese, piano che include la pulizia settimanale di vicoli, piazze e strade, in affiancamento all’ordinario servizio di gestione dei rifiuti urbani, da marzo implementata dall’attivazione del centro di raccolta comunale ma «Purtroppo – come sottolinea la sindaca Marivera De Rosa – nonostante la costante azione operata dal Comune in sinergia con la Segen Spa, la maleducazione di pochi continua a danneggiare i beni comuni. Continueremo a contrastare questi fenomeni in tutti i modi: preservare la propria “casa” e mantenerla pulita è non solo un atto di civiltà, ma anche di intelligenza. Contro gli irriducibili però, siamo pronti alla linea dura, senza sconti: procederemo all’utilizzo delle fototrappole e all’applicazione di sanzioni pesantissime».

L’amministrazione invita i cittadini a segnalare eventuali criticità al numero: 0863/1855142, o attraverso la sezione dedicata presente sul sito istituzionale del Comune al link: http://www.comune.lucodeimarsi.aq.it/