“FESTIV’ALBA 2018” NELL’ANTICA CORNICE DEL BORGO MEDIEVALE DI ALBA FUCENS

ALBA FUCENS L'Anfiteatro romano (foto di Alessandro De Santis pilota certificato Anac)

di Americo Tangredi

ALBA FUCENS – È stata presentata la II Edizione del “Festiv’Alba”. La manifestazione, che si terrà dal 29 giugno al 9 agosto prossimi nella stupenda località roamana e medievale marsicana di Alba Fucens, vedrà in scena numerosi spettacoli musicali, cinematografici e teatrali che si svolgeranno sia all’interno degli scavi di Alba Fucens (anfiteatro, scavi e chiesa di San Pietro) e sia nella chiesa di Santa Maria in Valle Porclaneta di Rosciolo dei Marsi frazione di Magliano dè Marsi.

Hanno partecipato alla presentazione i sindaci di Avezzano, Magliano dè Marsi, Lorenzo Berardinetti in qualità di rappresentate della Regione Abruzzo, la Soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio d’Abruzzo, il presidente dalla Fondazione Carispaq dell’Aquila, l’associazione Harmonia Novissima e molta gente comune interessata a tali eventi.

«Noi della Soprintendenza – riferisce Rosaria Mencarelli della Soprintendenza archeologica – siamo molto felici di queste iniziative perché danno notorietà ad Alba Fucens. Noi dobbiamo essere all’altezza di far fronte alle richieste sia di organizzazione e sia di partecipazione a tali eventi. Riprenderemo la ricerca scientifica, ovvero lo scavo archeologico, nel sito di Alba e soprattutto riprenderemo la realizzazione del polo museale locale».

Interessanti sono stati gli interventi dei sindaci convenuti nella conferenza stampa, dove hanno manifestato la loro sensibilità a questi eventi culturali. «In questa zona meravigliosa – riferisce il sindaco di Magliano Mariangela Amiconi – si sta creando un connubio perfetto tra archeologia e spettacoli culturali. Sono davvero felice che Magliano partecipi a questa manifestazione, con due eventi il venti e ventuno luglio, presso la stupenda chiesa di Santa Maria in Valle Proclaneta e nell’occasione ringrazio sia la soprintendenza archeologica d’Abruzzo e sia l’associazione Harmonia Novissima».

Tra gli eventi ricordiamo l’esibizione dell’artista jazz americana Dee Dee Bridgewater (il 3 agosto nell’Anfiteatro di Alba Fucens), il teatro “Lettera d’Amore” da Heroides di Ovidio (il 4 agosto zona scavi) e il Paintbox PINK Floyd in from Pompei to Alba Fucens (il 9 agosto nell’anfiteatro di Alba Fucens).