A TEATRO CON GUSTO. CORRADO ODDI OSPITE DELLA SETTIMANA MARSICANA

AVEZZANO – Nell’ambito degli eventi organizzati dalla Pro Loco per la XVII edizione della Settimana Marsicana, policroma iniziativa che ospita al suo interno cultura, sport, eno-gastronomia, artigianato, associazioni e spettacoli, l’attore Corrado Oddi presenterà domani, Venerdì 2 Agosto, alle ore 18.00 al Casino di caccia di Parco Torlonia, il suo spettacolo “A Teatro con Gusto” che da più di cinque anni coinvolge e diverte il pubblico italiano ideato ed interpretato da Corrado Oddi, concilia teatro e cibo. Un progetto che riguarda la promozione turistica, culturale, teatrale ed eno-gastronomica d’Italia. L’attore ha dichiarato: «La relazione fra teatro e cibo è antica quanto la storia dello spettacolo. Molto è stato scritto su questo ingenito rapporto. Basti pensare che durante l’epoca romana gli spettacoli teatrali avevano come scenografia feste sacre e profane e che nel periodo rinascimentale non c’era re che non allestiva a corte lauti banchetti in occasione di danze e spettacoli. D’altra parte il cibo è parte essenziale della nostra vita, così come la sua rappresentazione ha caratterizzato “scenari naturali” e il realismo di grandissimi autori teatrali. Come il grande Eduardo De Filippo: storie e personaggi nelle sue opere rappresentano la sua passione per l’arte del cucinare, mentre l’atto del mangiare esprime il senso vero di una parte essenziale del suo e del nostro “essere”: lo stare insieme in famiglia, il racconto, la conoscenza, il confronto…la convivialità». L’attore Oddi, attraverso l’arte del racconto, recita storie, poesie e gag sul piacere più condiviso dall’essere umano: il Cibo.
Come consuetudine l’intervallo sarò dedicato alla degustazione di prodotti tipici: il partner sarà l’Azienda Agricola AURELI con i suoi succhi di carota (e non solo) conosciuti in tutto il mondo. Ci sarà quindi un Happy Hour curato da Bartender di Soho Caffè di Avezzano. Trilussa, Belli, Eduardo ed altri autori italiani chiuderanno la serata. A Teatro con Gusto: lo spettacolo è servito