CANE E PADRONE INTRAPPOLATI IN UNA SCARPATA A MAGLIANO DEI MARSI. SALVI GRAZIE AD UN PERICOLOSO SOCCORSO DEI VIGILI DEL FUOCO

MAGLIANO DEI MARSI – Interventi di soccorso estremamente pericoloso e difficile, oggi pomeriggio, domenica 19 agosto, per i Vigili del fuoco di Avezzano. L’allarme è partito nel pomeriggio dal padrone di un cane che, nella zona della discarica di Magliano, poco lontano, aveva perso di vista il suo animale che nel frattempo era finito in una zona impervia.

Il ragazzo, un ventiseienne di Cese di Avezzano, D.G.M., in prossimità della discarica di Magliano dei Marsi, si è calato per cercare di recuperare il suo cane finito in una scarpata. Una volta sceso, però, poco dopo si è reso conto di essere rimasto a sua volta impossibilitato a risalire la parete.

Solo grazie al pronto intervento dei Vigili del fuoco di Avezzano, quindi, il giovane è stato recuperato in breve tempo e in buone condizioni. Così come anche il suo cane. Per effettuare l’intervento, peraltro, è stata utilizzata una complessa tecnica di recupero con le corde. È stato necessario anche l’ausilio di un elicottero.