INCHIESTA MAGISTRATURA COMUNE DI TAGLIACOZZO. IL SINDACO PRECISA: «SI PARLA DELLA PASSATA AMMINISTRAZIONE»

TAGLIACOZZO – Quando si parla di inchieste della Magistratura che riguardano in particolare le amministrazioni locali, si drizzano le orecchie e tutti sono sul “chi va là”. In merito alla più recente e che ancora una volta tira in ballo il Comune di Tagliacozzo, l’Amministrazione in carica guidata dal sindaco Vincenzo Giovagnorio ha emanato il comunicato stampa che riportiamo.

«In relazione ad articoli di stampa apparsi in queste ore su alcune testate online circa un’inchiesta della Magistratura su presunti collegamenti tra organi investigativi ed operatori dell’informazione, l’Amministrazione Comunale in carica – a seguito anche di chiarimenti richiesti in proposito da diversi cittadini – comunica di essere completamente estranea alla vicenda di cui trattasi, riferendosi essa a periodi in cui la responsabilità amministrativa dell’Ente era appannaggio di altre maggioranze politiche».

È ovvio, e lo confermiamo, che si parla della passata Amministrazione, quella a guida Di Marco Testa, la cui inchiesta, ora giunta al dibattimento, ha visto sgonfiarsi gran parte delle accuse e poi ha fatto registrare le dichiarazioni del Procuratore di Avezzano Padalino relativa a giornalisti utilizzati come stimolatori di conversazioni fra indagati. Anche su questo, però, al momento non ci sono inchieste di nessun genere, tanto meno che coinvolgano l’attuale Amministrazione comunale di Tagliacozzo.

Annunci