TAGLIACOZZO. UFFICI COMUNALI A LAVORO PER IL MERCATO SETTIMANALE

AVEZZANO – Uffici comunali di Tagliacozzo a lavoro, nonostante il periodo festivo, per risolvere la questione mercato dopo la sentenza del Consiglio di Stato.

Come si ricorderà, qualche settimana fa il Consiglio di Stato, su ricorso di dodici ambulanti della Cidec, a fronte della contumacia del difensore dell’Amministrazione comunale, aveva stabilito che il mercato dovesse tornare dove era sospendendo di fatto le determinazioni di Giunta e Consiglio del centro turistico marsicano.

Gli uffici comunali, sollecitati dal Sindaco Giovagnorio, hanno subito convocato la commissione sicurezza che, ribadito che la vecchia ubicazione era stata bocciata proprio per questioni di sicurezza, ha deciso di acquisire documentazione legale e tecnica per far si, subito dopo le feste di fine anno, di trovare una nuova soluzione che possa rispondere alle esigenze della sicurezza e a quelle degli ambulanti senza stravolgere, ovviamente, la naturale ubicazione del mercato di Tagliacozzo, che opera dal 1400, uno de più antichi d’Abruzzo, e, quindi, riportare serenità e tranquillità fra operatori, amministratori e commercianti.

Stando a quanto appresso dall’ente comunale, una soluzione sarà comunque adottata entro le prossime settimane e probabilmente prima della fine del prossimo mese di gennaio.

Annunci