CELANO. ARRESTATO IN FLAGRANZA DI REATO MENTRE RUBA UNA LAVATRICE DA UN’ABITAZIONE

CELANO – Tenta di farsi la lavatrice a spese di un celanese, pregiudicato arrestato in flagranza di reato da Carabinieri. Il fatto è avvenuto domenica, 17 marzo, nell’ambito dei controlli che la Compagnia Carabinieri di Avezzano, con i militari della Stazione di Celano, ha disposto a seguito della crescente ondata di forti che sta letteralmente allarmando e terrorizzando la città castellana.

I militari, infatti, domenica sera hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano per “furto in abitazione” C.L.S., già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso mentre cercava di caricare, sulla sua autovettura, una lavatrice che aveva appena rubato da un’abitazione in via Gualchiera di Celano. L’elettrodomestico è stato restituito alla legittima proprietaria.

I militari di Avezzano e Celano stano effettuando accertamenti sulle responsabilità in ordine ai più recenti furti in abitazione avvenuti in quel centro.