“LA VIA CRUCIS” DELL’ARTISTA EMANUELE MORETTI A TAGLIACOZZO

TAGLIACOZZO – Emanuele Moretti, giovane artista di arte contemporanea e già nome affermato nel campo della critica specializzata, ha composto quattordici opere che richiamano le Stazioni della Via della Croce di Gesù Cristo, fino al monte Calvario.

Emanuele Moretti

Le tele in esposizione, quindi, si potranno ammirare, nel corso dei riti della liturgia pasquale dal prossimo sabato, vigilia della Domenica delle Palme, introduzione ai riti della settimana che conduce a celebrare la Resurrezione di Cristo, fino alla domenica in Albis, nella monumentale chiesa di San Francesco, a Tagliacozzo.

«Il racconto di una sofferenza lenta e indicibile che precede la morte di Cristo – dichiara l’artista – ha segnato la mia esperienza pittorica e mi ha introdotto nella sfera insondabile del mistero della Redenzione dell’umanità, per mezzo del sacrificio divino».