AVEZZANO – In attesa dell’ufficializzazione, da parte del Sindaco, dei componenti di quella che sarà la sua nuova squadra di Governo della città, andiamo a conoscere i profili di coloro che sembrano essere stati scelti per occupare i posti in Giunta.

Leonardo Casciere

Leonardo Casciere: Avvocato, 71 anni, Assessore uscente con delega alla sicurezza candidatosi a sindaco, due anni fa, come civico in contrapposizione “al candidato di Via Mazzini” (De Angelis) e “ai Di Pangrazio”. Una passione per la politica che lo ha portato a candidarsi alle scorse regionali, con la Lega di Salvini, ottenendo 2233 preferenze che hanno contribuito all’attribuzione del secondo seggio in Provincia dell’Aquila, assegnato poi a Simone Angelosante. Oggi entrerebbe in giunta ma non in quota Lega.

Emilio Cipollone

Emilio Cipollone: ex Funzionario di Banca, 65 anni, già Vice Sindaco di De Angelis e successivamente messo alla porta da quest’ultimo. Offeso dal comportamento riservatogli dal Sindaco, il futuro Assessore tuonò: «il tradito sarà pure un ingenuo ma il traditore resterà sempre una persona scorretta». L’ex Vice Sindaco affermò inoltre come il De Angelis aveva un’unica esigenza e cioè quella di rimanere ben saldo sulla sua poltrona. Ma in politica si sa, succede tutto ed il contrario di tutto ed ecco che le porte del Municipio sembra siano tornate a spalancarsi per l’ingresso del Cipollone.

Crescenzo Presutti

Crescenzo Presutti: Avvocato civilista e penalista, 50 anni, Assessore uscente con delega all’ambiente. Già Assessore dell’ex Sindaco Di Pangrazio, lasciò l’ex Sindaco seguendo la scia dell’attuale Primo cittadino, sostenendolo poi nella scalata a Palazzo di città. Ossessionato dall’idea di una città sostenibile si è adoperato per la rivalutazione del parco del Castello Orsini, per il Parco Torlonia e per il polmone verde della città, La Pineta. Singolari le sue affermazioni, a volte sopra le righe, sui social.

Fabiana Marianella

Fabiana Marianella: Commercialista, 36 anni, già Assessore con il precedente Sindaco Di Pangrazio, col quale ebbe le deleghe alla cultura e allo sport, fra le altre. Dopo aver ancora appoggiato di Pangrazio nelle elezioni comunali di due anni fa, la Marianella ha iniziato il suo percorso con l’attuale Sindaco, nell’ottobre 2018 quando le vennero assegnate le deleghe al bilancio, ai tributi e all’E-Governement. Ora verrebbe riconfermata in giunta e sembrerebbe anche che riuscirà anche a mantenere le sue deleghe originarie.

Lino Cipolloni

Lino Cipolloni: in Consiglio comunale da 29 anni, esordì con la Democrazia Cristiana a sostegno dell’allora Sindaco Eleuterio Simonelli. Nel corso degli anni approda prima ai Liberal di Sgarbi, in seguito al PDL. Nel 2012 sostenne la candidatura a Sindaco del Dott. Italo Cipollone sconfitto da Giovanni Di Pangrazio. Due anni dopo lo troviamo a far parte della maggioranza dell’ex Sindaco che all’epoca aveva bisogno di”stampelle”. Alle ultime Comunali si candida con l’Udc a sostegno di Di Pangrazio, ma poco dopo le elezioni lo troviamo come Vice Sindaco di De Angelis.

Katia Agata Spera
Francesca Novella

Uno dei due volti nuovi della squadra di De Angelis è Katia Agata Spera, scrittrice di 56 anni. Uno dei suoi romanzi più famosi è “Riprenditi la vita”. Chissà che con l’ingresso in Giunta della scrittrice il Sindaco non riesca a scrivere una nuova pagina di una città in caduta libera? L’altro volto nuovo per la politica è senza dubbio Francesca Novella, avvocato di Avezzano e moglie dell’architetto Cardone, colui che ha progettato e diretto i lavori della nuova fontana di Piazza Risorgimento e il monumento ai caduti del terremoto dell’Aquila posto ai piedi del Salviano.

Quelli descritti, salvo improbabili ripensamenti, saranno coloro che formeranno la squadra di Governo della città, ma non vanno dimenticati i tanti che già hanno provato a partecipare a tale squadra.

In due anni di Amministrazione il Sindaco di Avezzano è riuscito ad aggiudicarsi l’appellativo di mangia assessori in quanto, se la memoria non ci inganna, sembra siano stati, con quelli che verranno nominati nelle prossime ore, ben 16 gli Assessori nominati e che andiamo ad elencare in ordine alfabetico: Alfonsi Kathia, Casciere Leonardo, Cipollone Emilio, Cipolloni Lino, Colucci Chiara, Di Micco Rocco, Di Stefano Pierluigi, Gatti Guido, Marianella Fabiana, Mazzocchi Felicia, Novella Francesca, Presutti Crescenzo, Ridolfi Fabrizio, Salvatore Angela, Silvagni Renata e Spera Katia Agata.

Il nostro in bocca al lupo è rivolto ai nuovi Assessori con la speranza che possano festeggiare il Natale o, come si dice in gergo calcistico, che riescano a mangiare il panettone, essendo ancora in carica. Sarebbe un traguardo notevole di questi tempi.